Verbale n. 44

Seduta del 17.11.2005

 

L’anno 2005, il giorno 17 del mese di novembre alle ore 10:30 si riunisce, regolarmente convocato, presso la sala riunioni situata al IV piano, il Comitato Tecnico Scientifico (CTS) della Biblioteca di Area Tecnico-Scientifica (BATS).

Risultano presenti:

· Dott. Ingrid Carbone Dip. Matematica - Presidente
· Dott. Dora Garropoli Direttore BATS -Segretario verbalizzante
· Prof. Amalia Carpino Dip. Biologia Cellulare
· Prof. Francesco Neve Dip. Chimica

 · Dott. Iolinda Aiello           

Dip. Chimica
 · Prof. Enrico Conte   Dip. Difesa del suolo
 · Prof. Marcello Canonaco Dip. Ecologia
· Prof. Calogero Pace Dip. DEIS
· Prof. Gaetano Zimbardo  Dip. Fisica
· Dott. Rita Guzzi  Dip. Fisica
· Prof. Brunello Formisani  Dip. Ingegneria Chimica
· Dott. Giovanni Golemme Dip. Ingegneria Chimica
· Prof. Aljosa Volcic Dip. Matematica
· Prof. Franco Furgiuele Dip. Meccanica
· Ing. Carmine de Bartolo Dip. Meccanica
· Dott. Maurizio Sonnino Dip. Scienze della Terra
· Prof. Luciano Ombres Dip. Strutture
· Sig. Rosario Stillo Personale BATS
· Sig. Francesco Lavorato Personale BATS

 Risultano assenti giustificati:

· Dott. Liliana Bernardo Dip. Ecologia
· Ing. Giuseppe Artese Dip. Pianificazione Territoriale
· Dott. Rocco Rongo Dip. Scienze della Terra
· Ing. Paolo Lonetti  Dip.Strutture

Risultano assenti:

· Prof. Maria Luisa Panno Dip. Biologia Cellulare
· Ing. Gianluca Aloi Dip. DEIS
· Prof. Sergio D'Elia Dip Pianificazione Territoriale

Alle ore 10:40, constatata la presenza del numero legale, il Presidente dichiara aperta la seduta.

 

Gli argomenti all’ordine del giorno sono:

 

1.      Comunicazioni

2.      Approvazione verbali sedute precedenti

3.      Situazione finanziaria della BATS

4.      Richiesta del Direttore del Dipartimento di Strutture

5.      Varie ed eventuali

 

1. Comunicazioni

 

Il Presidente comunica che:

 

a.       Il Prof. Rosolino Cirrincione viene sostituito, in qualità di rappresentante del Dipartimento di Scienze della Terra, dall’Dott.. Rocco Rongo. L’Ing. Salvatore Lopez viene sostituito, in qualità di rappresentante del Dipartimento di Strutture, dall’Ing. Paolo Lonetti. Il CTS da’ il benvenuto ad entrambi.

b.      Il contributo assegnato dal Consiglio di Amministrazione alla BATS per l’inaugurazione è stato di 5.000 euro (pari a quanto richiesto). La cifra è stata spesa per le 500 cartelle (contenenti: programmi, blocchi, penne, brochure, segnalibri) e per un impianto di amplificazione (con microfoni, casse, mixer) installato nella sala computer.

c.       E’ stato trasmesso in Amministrazione il verbale n. 41;

d.      Nell’iter della costituzione del Comitato di Coordinamento delle Biblioteche, con nota prot. 26869 del 13 luglio 2005 il Magnifico Rettore ha richiesto ai Presidenti delle tre Biblioteche d’Area di indicare i nominativi delle rappresentanze del personale bibliotecario. Con risposta, prot. 723/05 del 22 luglio, è stato indicato il Sig. Lavorato quale rappresentante del personale BATS. Anche il rappresentante della BAU è stato indicato. Riguardo alla Biblioteca Tarantelli, nessun nominativo è stato finora comunicato.

e.       Il 20.07.05 è stata incassata la somma di euro 120,00  da parte del Dipartimento di Ecologia quale rimborso per il servizio DD-ILL. In data 15.09.05 sono stati consegnati all’Ufficio Economato dell’Amministrazione Centrale euro 1.000,00 e, in data 07.11.05, euro 1.500,00, come contributi versati dagli utenti per i servizi a pagamento offerti dalla BATS.

f.        In data 15.09.05 è stato consegnato all’Ufficio Economato dell’Amministrazione Centrale un assegno di $ 12.052,09 rilasciato dalla Optical Society of America per non aver completato la fornitura degli abbonamenti richiesti e pagati in anticipo.

g.       Con nota prot. N. 765/05 del 27.07.05 sono state inviate all’ARMI le richieste di interventi ordinari e straordinari relativo al “programma triennale lavori pubblici 2006-2008”.

h.       Il 3.10.2005 ha preso servizio presso la nostra Biblioteca il Sig. Eduardo Orlando come esperto informatico per un incarico di tre mesi a tempo pieno. Il full – time ci è stato imposto dall’Amministrazione Centrale;

i.         Il 2.11.05  ha ripreso regolarmente servizio la Dott.ssa Marcella Lorenzi, in congedo retribuito per dottorato dal 01.11.02 al 31.10.05.

j.        Con nota prot. 42516 dell’08.11.05 il Sig. Manlio Renzelli è stato convocato a partecipare al corso di formazione sulle problematiche relative al rischio incendi.

k.      Con nota prot. 1035/05 del 04.11.05 è stata inviata al Magnifico Rettore, ai membri del Consiglio d’Amministrazione e per conoscenza ai Direttori dei Dipartimenti afferenti alla BATS e ai membri del CTS, la lettera  già inviato per posta elettronica ai membri del CTS della BATS avente per oggetto “Finanziamenti urgenti alla BATS per il rinnovo degli abbonamenti alle riviste scientifiche” (All .1).

l.         Il 14.11.05, con nota prot. N. 043302 dell’11.11.05, è pervenuta comunicazione dell’assegnazione al Sistema Bibliotecario, in sede di assestamento di bilancio, di 300.000,00 euro; i Presidenti e i Direttori delle tre biblioteche d’area si riuniranno per ripartirli.

m.     Con nota prot. N. 42348 dell’08.11.05 è pervenuta copia della convenzione per il servizio di raccolta differenziata di rifiuti stipulata fra l’Amministrazione Centrale e la Società Le Serre il 6.06.05 con decorrenza l’1.06.05, sebbene la BATS abbia in corso un contratto con la Calabra Maceri.

n.       Il 19.11.05 avrà luogo l’inaugurazione del Fondo Preparata. Per l’occasione, nella sala computer della Biblioteca sarà tenuta dal Prof. Y. Srivastava una conferenza dal titolo “La fisica di Giuliano Preparata”.

o.      A seguito di quanto deliberato dal CTS nella seduta straordinaria 27.09.05 (verbale n. 43) il Presidente aveva predisposto una lettera avente per oggetto “Richiesta unità di personale di categoria C” (All. 2). Tuttavia, durante il previsto incontro con il Dirigente Amministrativo il Presidente è stato invitato a sostituire la lettera con un’altra avente per oggetto “Richiesta di pubblico concorso” (All. 3) giacché il posto di Elevata Professionalità non può essere in organico alla BATS. Pur non avendo avuto ancora alcuna comunicazione ufficiale, pare che sia stata avviata la fase preparatoria del concorso pubblico per l’assunzione di due unità lavorative di categoria C1 - area biblioteche - con rapporto di lavoro a tempo indeterminato al fine di utilizzare l’economia derivante dal pensionamento del precedente Direttore. Con nota prot. 975/05 del 26.10.05 è stata successivamente inviata una ulteriore richiesta (a firma congiunta del Presidente e del Direttore della BATS) (All. 4) per l’assegnazione di unità di personale di categoria C1 con contratti a tempo determinato e per un anno nelle more dell’espletamento del concorso. Tale lettera non ha avuto alcuna risposta.

 

Alle ore 10:55 entrano l’Ing. De Bartolo, il Prof.  Formisani e il Prof. Furgiuele.

 

2. Approvazione verbale seduta precedente

 

Si passa all’approvazione del verbale n. 42 della seduta del 13.07.2005.

La Dott.ssa Aiello fa notare la duplicazione del “capoverso d” nelle Comunicazioni, e ne chiede la cancellazione. Il Presidente mette in approvazione il verbale n. 42 modificato come sopra che viene approvato all’unanimità con l’astensione degli assenti nella medesima seduta.

 

Alle ore 11:10 entrano il Prof. Canonaco e il Prof. Pace.

 

3. Situazione finanziaria della BATS

 

Il Presidente informa i presenti che il mancato inserimento all’o.d.g. della programmazione delle spese per il 2006 dipende dall’impossibilità di effettuarla a causa dell’incertezza sui fondi che il Consiglio di Amministrazione assegnerà al Sistema Bibliotecario.

Per illustrare la situazione critica in cui versa il Sistema Bibliotecario, e soprattutto la BATS, il Presidente distribuisce alcuni documenti che aveva già inviato per posta elettronica: da essi si evince una diminuzione drastica dei finanziamenti nel 2004 e, in particolare, l’esiguità dei fondi assegnati alla BATS per l’acquisto di materiale bibliografico, che sono stati inferiori alle spese sostenute sia nel 2004 che nel 2005 (All. 5). Il Presidente sottolinea, d’altra parte, che è stato possibile impegnarsi con i fornitori per le annate 2004 e 2005 grazie all’esistenza di alcuni fondi residui (di cui una parte consistente era costituita da fondi destinati alla LUIM per l’annata 2003, e bloccati per le ben note inadempienze).

Per l’annata 2006, invece, essendo esauriti i fondi residui di cui sopra, il Presidente informa i presenti di non essere in condizione di impegnarsi con le agenzie commissionarie fintantoché non arrivi da parte dell’Amministrazione qualche segnale positivo.

La mancanza di fondi certi non ci permette, inoltre, di acquistare archivi storici, sebbene alcune offerte siano molto vantaggiose. A questo proposito il Presidente invita il Prof. Zimbardo a chiedere al Dipartimento di Fisica di farsi carico dell’acquisto dell’archivio storico dell’Institute of Physics.

Si apre un’ampia discussione.

Il Prof. Formisani riscontra la ripetitività di questo problema e la rincorsa che ogni anno si è costretti a fare perché, a fronte ad un decremento dei fondi assegnati, vi è un aumento dei costi delle riviste. D’altra parte esiste un problema di mancanza di programmazione nell’erogazione dei fondi, ma esiste anche un problema dettato dal regime di monopolio editoriale. Far parte di un consorzio non è più sufficiente, e sarebbe auspicabile un maggiore coordinamento tra università e quindi fra i vari consorzi.

Il Prof. Pace pone l’accento sulla necessità di lavorare con efficienza ed efficacia. Ritiene necessario valutare l’interesse scientifico delle riviste, vedere quello che è essenziale e quello che non lo è. Propone, quindi, di rivedere l’elenco delle riviste apportando dei tagli e, ove ciò non sia possibile,  di  passare all’uso del solo on-line.

Il Prof. Neve ricorda che il discorso sulla qualità sia stato portato avanti già da anni, che negli anni sono stati fatti anche tagli consistenti, e sottolinea la necessità che si verifichino i margini di trattativa esistenti nei consorzi, vista la politica espansiva degli editori, chiedendo al Dott. Rogani dell’Ufficio Automazione informazioni puntuali sul CIBER e se sia ancora possibile incidere sulle trattative in corso.

 

Il Presidente informa i presenti che è troppo tardi per effettuare dei tagli ragionevoli e ritiene che, invece, sia opportuno:

 

·        chiedere un’assegnazione dignitosa di finanziamenti, pari ad esempio a quella del 2002, dato che il Fondo di Finanziamento Ordinario d’Ateneo sta aumentando;

·        accelerare la costituzione del Comitato di Coordinamento delle Biblioteche;

·        informare i Direttori dei Dipartimenti che, per il 2006, non esiste la copertura finanziaria per rinnovare tutti gli abbonamenti, invitandoli ad esprimersi in Co.Co.P. a favore di un aumento dignitoso dei finanziamenti.

 

Il Prof. Canonaco chiede quali siano stati i meccanismi d’acquisto adottati in questi anni dalla  BATS, e il Presidente gli risponde sinteticamente.

Il Prof. Formisani interviene nuovamente affermando che le difficoltà incontrate non si risolvono sensibilizzando i Direttori dei Dipartimenti ma facendo pressioni sul Consiglio d’Amministrazione e sulla Commissione Bilancio mostrando le nostre ragioni con i dati rendicontati dalle tabelle illustrate nella lettera su citata, suggerisce di cominciare a dialogare con i membri del Consiglio di Amministrazione più sensibili alla ricerca e alla crescita culturale dei nostri studenti, e di evitare una battaglia fra i sostenitori dell’on-line e i sostenitori del cartaceo.

Accogliendo favorevolmente quest’invito tutti concordano nello stilare un documento da inviare tramite Messaggero a tutto l’Ateneo per denunciare la situazione in cui versa la BATS, e danno mandato al Presidente perché la predisponga in tempi brevi, e comunque prima del bilancio di previsione 2006. Il Presidente chiede al  Prof. Formisani di collaborare alla stesura del documento. Il Prof. Formisani accetta. 

 

4. Richiesta del Direttore del Dipartimento di Strutture

 

Il Presidente illustra la richiesta del Prof. Bruno, Direttore del Dipartimento di Strutture (All. 6), già inviata per posta elettronica ai membri del CTS, e dà la parola al Prof. Ombres perché illustri le motivazioni che hanno spinto il Direttore del Dipartimento che rappresenta ad avanzare una tale richiesta. Il Prof. Ombres afferma che l’unico obiettivo è quello di avere una parte del materiale librario in  Dipartimento.

Dopo la sintetica risposta del Prof. Ombres, il Presidente informa i presenti di aver ricevuto una nota del Prof. Zimbardo nella quale egli dichiara l’interesse del Dipartimento di Fisica per una parte del materiale librario richiesto dal Prof. Bruno, e manifesta la propria contrarietà e la propria delusione nei confronti della richiesta medesima.

Si apre un dibattito nel quale intervengono la Dott.ssa Aiello, la Prof.ssa Carpino, il Prof. Neve, il Prof. Pace e il Sig. Stillo.

Alcuni degli intervenuti sostengono che la richiesta sia da considerarsi improponibile, mentre tutti concordano nel considerare la richiesta non accoglibile per i seguenti motivi:

 

·        i libri e le riviste elencate non sono di esclusivo interesse del Dipartimento di Strutture ma utili tutti i Dipartimenti Scientifici e in generale alla didattica;

·        il materiale è stato, da tempo, inserito nel catalogo generale del sistema Bibliotecario d’Ateneo e messo a disposizione di altri utenti che non capirebbero il ritiro dalla libera circolazione di una consistente fetta di materiale bibliografico;

·        la BATS, con un’apertura al pubblico di 12 ore al giorno, con il suo personale qualificato, con la sua organizzazione di assistenza all’utenza e di servizio prestito, garantisce una fruibilità che una struttura dipartimentale non potrebbe offrire.

 

I presenti, infine, danno mandato al Presidente perché invii al Direttore del Dipartimento di Strutture una risposta sintetica ma esaustiva, che rispecchi la discussione odierna.

 

5. Varie ed eventuali

Non essendovi altro da discutere, il Presidente ringrazia i presenti e dichiara sciolta la seduta alle ore 14:00.

 

Il Segretario verbalizzante
(Dott.ssa Dora Garropoli)
 Il Presidente
 (Dott.ssa Ingrid Carbone)

 

 

ALLEGATO 1    ALLEGATO 2    ALLEGATO 3    ALLEGATO 4    ALLEGATO 5    ALLEGATO 6