Verbale n.24

 

Seduta del 23-01-2004

 

 

L’anno 2004, il giorno 23 del mese di gennaio alle ore 15,30 si riunisce, regolarmente convocato,  presso la sala riunioni, il Comitato tecnico scientifico della Biblioteca di area tecnico-scientifica.

 

Risultano presenti:

 

Prof. Alfonso Nastro – Pianificazione Terr. -        Decano facente funzioni(D.R.54 del 05/01/04)

Dott. Vittorio De Dominicis – Direttore bats.                     Segretario

Prof Maria Luisa Panno – Dip. Biologia cellulare

Dott. Amalia Carpino – Biologia cellulare

Dott. Iolinda Aiello - Chimica

Prof. Calogero Pace – D.E.I.S.

Prof. Ennio Ferrari – Difesa del suolo

Dott. Liliana Bernardo – Ecologia

Prof. Gaetano Zimbardo Fisica

Dott. Alessandro Papa  - Fisica

Prof. Brunello Formisani – Ingegneria chimica

Prof. John Van Bon – Matematica

Dott. Ingrid Carbone – matematica

Ing. Carmine De Bartolo - meccanica

Ing. Francesco Pellegrini – Pianificazione territoriale

Dott. Maurizio Sonnino – Scienze della Terra

Sig. Francesco Lavorato – personale bats

 

Risultano assenti:

Ing. Pasquale Legato – D.E.I.S.

Ing. Venanzio Greco – Difesa del Suolo

Prof. Antonio Mingozzi – Ecologia

Prof. Giovanni Golemme – Ingegneria chimica

Prof. Sergio Rizzuti - meccanica

Prof. Claudio Neri – Scienze della terra

Prof. Luciano Ombres – Strutture

Prof. Emilio Turco – Strutture

Dott. Dora Garropoli – personale BATS

 

Alle ore 15,45 constatata la presenza del numero legale, il Presidente dichiara aperta la seduta.

Gli argomenti posti all’ordine del giorno sono:

  1. Comunicazioni;
  2. Approvazione verbali sedute precedenti;
  3. Abbonamenti 2004;
  4. Varie ed eventuali.                                                                              

 

Prima di dare inizio alla riunione relativa, il Comitato tecnico-scientifico chiede al prof. Nastro di modificare l’ordine del giorno inserendo al punto n.2 “Programmi e candidature”, accogliendo la richiesta firmata dalla maggioranza dei membri del C.T.S. che è allegata al presente verbale e ne costituisce parte integrante. Il prof. Nastro prende atto della richiesta del CTS e modifica l’ordine del giorno inserendo al punto n.2 “Programmi e candidature”.

L’ordine del giorno risulta così modificato:

  1. Comunicazioni;
  2. Programmi e candidature;
  3. Approvazione verbali sedute precedenti;
  4. Abbonamenti 2004
  5. Varie ed eventuali.

 

1. Comunicazioni

 

 Il prof. Nastro comunica di aver ricevuto dal prof. Dalpozzo la richiesta di sottoscrizione a “LION”- Literature on-line. Comunica che il prof. Franco Russo ha scritto al prof. Dalpozzo   rammaricandosi della sospensione dell’abbonamento alla rivista italiana “Paleontologia e stratigrafia” trattandosi una delle più prestigiose riviste italiane sull’argomento. Il prof. Nastro comunica ,inoltre, che il direttore con nota scritta e che si allega al presente verbale fa presente che le fatture relative al 2004 dovranno riportare per la liquidazione le coordinate bancarie(IBAN) .Fra le comunicazioni il prof. Nastro mette a disposizione del CTS, nel caso che qualcuno del CTS  volesse visionarli, tutti i contratti di collaborazione esterna stipulati dalla BATS.

 

Programmi e candidature

 

Il prof. Ennio Ferrari prende la parola e legge la e-mail inviata dal Prof. Rizzuti e dal Prof. Golemme che propone la candidatura della dott. Ingrid Carbone:

 

A tutti i membri del CTS della BATS

 

Cari amici e colleghi,

 

Il rinnovo della Presidenza della BATS per lo scorcio del triennio 2002-04 è imminente. Chi sarà eletto a ricoprire questa funzione avrà sulle spalle il difficile compito di ricostruire una credibilità della Biblioteca e la sua funzionalità. Come sapete, si parte con un grave disservizio sulle forniture 2002 e 2003 e con la cassa vuota. E' consapevolezza diffusa che questo compito del Presidente non potrà fare a meno di una disponibilità del CTS a sostenere parte del lavoro.

Negli anni precedenti buona parte degli attuali componenti del CTS ha avuto modo di conoscere la BATS e maturare una significativa esperienza. La partecipazione e la cura per il buon governo dei componenti del CTS è stata probabilmente superiore alla media che si registra in analoghi organismi collegiali del nostro ateneo. Abbiamo apprezzato l'impegno assiduo e la capacità di Ingrid Carbone in tutte le vicende che abbiamo vissuto da componenti del CTS negli ultimi due anni. La sua intelligenza, l'affidabilità e la determinazione che ha dimostrato ne fanno la figura che stiamo cercando. Su questa base siamo convinti a presentare e sostenere la sua candidatura alla presidenza della BATS.

Nei giorni che ci separano alla data dell'elezione del nuovo Presidente avremo modo di sciogliere ogni eventuale riserva circa l'eleggibilità di Ingrid. Se dovesse emergere un ostacolo alla sua immediata nomina dopo le elezioni, abbiamo convenuto con lei di sostenere la candidatura di Sergio Rizzuti, al fine di garantire in ogni caso e rapidamente un Presidente operativo per la Biblioteca.

 

Cordiali saluti,

 

Sergio Rizzuti e Gianni Golemme

 

 

Il prof. Ferrari dichiarandosi in pieno accordo con i prof. Rizzati e Golemme propone la candidatura della dott. Carbone.

Il prof. Zimbardo nel proporre la candidatura a Presidente della dott. Carbone, si dichiara d’accordo in un maggiore coinvolgimento del CTS nella gestione della Biblioteca con la istituzione di commissioni che possano contribuire a sviluppare l’attività della BATS.

Prende la parola il Prof. Formisani e, nell’associarsi alla candidatura della Dott. Carbone, chiede che,comunque, anche verbalmente i candidati traccino le linee essenziali di un programma da svolgere. Chiede al prof. Nastro cosa intende fare a proposito delle elezioni.

Il Prof. Nastro, appellandosi al D.R.n.54, dice di essere stato nominato Presidente della BATS fino al 31 ottobre 2004, e che solo in quella data potrà rimettere il mandato. Un eventuale presidente eletto prima della scadenza dovrà attendere la data del 1 novembre 2004 per ricevere il mandato.Comunque, per i propri impegni professionali, il prof. Nastro dice di essere disposto a lasciare la carica in qualunque momento, nei limiti stabiliti dalle disposizioni rettorali.

Chiede la parola la Dott.ssa Carbone, che ribadisce quanto affermato durante il C.T.S. precedente, ricordando brevemente che i motivi che hanno determinato a sfiduciare il precedente Presidente sono scaturiti dal fatto che il Prof. Dalpozzo non ha lavorato in “sintonia” con il CTS, spesso dimostrando di non attenersi alle direttive del CTS. Inoltre, il C.T.S. si trova in una situazione anomala poiché dopo le dimissioni del Prof. Dalpozzo andava eletto un altro presidente con normale indizione delle elezioni da parte del Rettore. Se il Decano ritiene di essere in una situazione scomoda, allora potrebbe intervenire lui stesso presso il Rettore perché modifichi il decreto per la elezione del Presidente. Il Presidente,continua la dott. Carbone, deve essere una figura eletta dal CTS perché lo rappresenta. Inoltre, il Presidente deve essere un docente che abbia attivamente partecipato alla vita della Biblioteca; un docente, invece, anche dotato della massima disponibilità, ma che non conosca i problemi della biblioteca perché mai presente in alcuna seduta del CTS, non potrebbe garantire una gestione efficiente. E’ necessario, conclude la Dott.ssa Carbone, sollecitare un incontro con il Rettore perché dia un’interpretazione autentica del Decreto e consenta, per il bene della Biblioteca, di eleggere il nuovo Presidente. La Dott.ssa Carbone invita il Decano a convocare d’urgenza il CTS per una riunione avente come unico punto all’ordine del giorno: “Nomina commissione elettorale e elezioni Presidente BATS”.

 

Il Prof. Formisani fa proprio quanto detto dalla dott. Carbone e propone la seguente mozione:

 

Il Comitato Tecnico-scientifico della BATS, avendo verificato nella sua riunione del 23/01/2004 che esistono tutte le condizioni per pervenire in tempi rapidi all’elezione del suo Presidente, chiede al Magnifico Rettore di autorizzare il Decano del CTS(Prof. Alfonso Nastro) ad indire al più presto le elezioni per la copertura della carica fino alla conclusione del mandato triennale dei suoi membri, vale a dire fino al 31/10/2004.

 

La mozione viene letta e approvata seduta stante dal CTS con la sola astensione del Prof. Nastro e del Prof. Pellegrini.

A questo punto il Decano s’impegna a convocare il CTS entro cinque giorni compatibilmente con i suoi impegni professionali e personali.

 

Lo stralcio del verbale firmato dal Presidente e dal Segretario sarà inviato per il seguito di competenza al Magnifico Rettore.

 

La seduta è tolta alle ore 17,45.

 

      IL SEGRETARIO                                                                                     IL DECANO

(Dott. Vittorio De Dominicis)                                                                   (Prof. Alfonso Nastro)